Menu

STAMPA DIGITALE

Carta. Toner. Getto d’inchiostro. Computer e software d’avanguardia.

Miscelando questi ingredienti otteniamo quello che è la stampa digitale. Possiamo definirla come il processo produttivo con cui testi e immagini tramite computer, software e sistemi elettronici vengono stampati direttamente su carta (e altri supporti).

La stampa digitale, è l’ultimo stadio dell’evoluzione della stampa (al netto della neonata stampa 3D), e ha completamente stravolto questo mondo. Grazie alla riduzione al minimo dei tempi e dei costi di avviamento e di processo, questa tecnologia si è imposta sul mercato, soprattutto perché riesce stare al passo dei desideri dei consumatori, pochi pezzi, ma unici.

Quando scegliere la stampa digitale:
  • quando hai bisogno di stampare in basse-medie tirature
  • quando hai bisogno di stampare dati variabili per ogni singolo pezzo
  • quando hai bisogno di realizzare delle campionature
  • quando hai bisogno di grandi stampe su supporti “speciali”

Stampa digitale in grande formato
Il mondo della stampa è vastissimo e anche all’interno della stampa digitale troviamo due macro-mondi: la stampa digitale in piccolo formato e la stampa digitale in grande formato. Con la prima abbiamo tutto ciò che è stampato in digitale in formati fino all’A3. La stampa digitale in grande formato è tutto ciò che ha delle dimensioni superiori all’A3, ma è anche molto di più. Una peculiarità della stampa digitale in grande formato è la vastità di supporti su cui si può stampare; dando infinite possibilità di utilizzo per i prodotti stampati con questa tecnologia.

Si riesce a passare dai “semplici” manifesti alle decalcomanie per auto, dalle etichette per elettrodomestici alla stampa di bandiere e insegne. Il mondo della comunicazione ormai non può più fare a meno del digitale in grande formato.